Chiedono offerte per onlus, denunciati

Davanti a un supermercato di Parma avevano allestito un banchetto con volantini intestati a un'associazione no profit milanese e chiedevano offerte per acquistare un'ambulanza. Ma l'associazione, ha scoperto la Guardia di Finanza che ha denunciato cinque persone, non era presente nei registri regionali tenuti dall'Agenzia delle Entrate, né in quelli provinciali delle associazioni di volontariato. Il 117 è stato attivato un cittadino, insospettito dall'atteggiamento dei finti volontari: vestiti in arancione come soccorritori sanitari e con cartellino con il logo della onlus e foto identificativa, per la rendicontazione delle offerte usavano timbri e blocchetti di ricevute, consegnando una busta per lettere con i riferimenti della onlus, ai clienti del supermercato, esortandoli a restituirla 'piena'. Dopo gli accertamenti, in cinque, tra cui un minore, sono stati denunciati per truffa. Sono state avviate indagini per ricostruire l'attività della onlus, che sembrerebbe operare da circa due anni.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. EmiliaRomagna News24
  2. Gazzetta di Reggio
  3. La Gazzetta di Parma
  4. La Gazzetta di Parma
  5. La Gazzetta di Parma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Terenzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...